After our experience in Nepal, we want to continue helping the people of Langtang, who have lost everything. We would like to collect funds for an NGO which has plans to build 116 houses for the few Langtang residents who survived, to enable them to return home and leave the refugee camps in Kathmandu.

Killian Jornet

Le vie dei monti2018

Le vie dei monti 2018: 3 serate, 3 film, tra avventura, solidarietà e scoperta del territorio che fu.

Giovedì 19 aprile - ore 20,00

Alpinismo vagabondo in Patagonia

Incontro con Alice Lazzaro e Giovanni Zaccaria

Langtang

[Sèbastien Montaz-Rosset / Francia / 2015 / 52’]
Dopo essere stati costretti ad annullare la spedizione sul Monte Everest in seguito al catastrofico terremoto del 2015, Killian Jornet e la sua squadra decidono di proseguire nel loro viaggio ma cambiando in modo sostanziale il loro obiettivo: diventeranno testimoni diretti di come la forza della natura si sia abbattuta violentemente sugli abitanti di quell’area, ma soprattutto documenteranno la forza di un popolo che ha saputo aggrapparsi alla speranza per cercare di rimettersi in piedi dopo la distruzione.
In collaborazione con Trento Film Festival 365


INGRESSO GRATUITO

Giovedì 3 maggio - ore 20,00

Chiodare un sogno

Incontro con Umberto Tilomelli, (narratore), Michele Guerrini (guida alpina, chiodatore), Simone Elmi (guida alpina, chiodatore, presidente Asd Dolomiti Open)

The white maze

[Matthias Mayr / Austria / 2016 / 52’]
Al termine di un intero anno trascorso ad organizzare, programmare e immaginare possibili scenari avventurosi, Matthias Hauni Haunholder e Matthias Mayr decidono di partire per la loro missione impossibile: essere i primi a sciare sul Monte Pobeda, la cima più alta della Siberia orientale.


INGRESSO GRATUITO

Giovedì 17 maggio - ore 20,00

Entroterra. Memorie e desideri delle montagne minori

[Andrea Chiloiro, Riccardo Franchini, Giovanni Labriola, Matteo Ragno / una co-produzione Boschilla e Caucaso / Italia / 2018 / 61’]

Un film-documentario, tratto da un’esperienza di viaggio e di ricerca, prova a ricostruire i recenti processi di spopolamento. Dall’Emilia alla Calabria, dalla Campania all’Abruzzo, storie, luoghi e personaggi si intrecciano in un’unica voce appenninica, in cui eventi e tendenze affini uniscono territori anche molto distanti fra loro, immaginando nuove prospettive e possibili radicamenti in alta quota.


INGRESSO GRATUITO

DOVE

Tutte le proiezioni si terranno presso il Cinema Lumiere, in Via Azzo Gardino 65, Bologna.

ChiSiamo

Le vie dei monti è una rassegna organizzata da CAI di Bologna sezione “Mario Fantin”, con la collaborazione di Cineteca di Bologna, Fondazione per lo sport, Trento Film Festival 365, Sportfund e YAK.

WEB

CAI sezione di Bologna “Mario Fantin”
www.caibo.it

Cineteca di Bologna
www.cinetecadibologna.it

Sportfund Fondazione per lo spor Onlus
www.sportfund.it

YAK
www.yakyak.eu

Le vie dei monticontatti

Domande, idee, proposte

  • Le Vie dei monti, ℅ CAI sezione di Bologna "Mario Fantin", Via Stalingrado 105 - 40128 Bologna
  • +39 347 9650532
  • leviedeimonti@gmail.com
  • www.leviedeimonti.it